IL CLIMA, OLTRE CHE LA BOLKELSTEIN, MINACCIA LE CONCESSIONI BALNEARI: FRA 85 ANNI LE NOSTRE SPIAGGE NON SRANNO PIU’ PRATICABILI

NUOVACIVILTAMEDITERRANEA – IL CLIMA, OLTRE CHE LA BOLKELSTEIN, MINACCIA LE CONCESSIONI BALNEARI – FRA 85 ANNI LE NOSTRE SPIAGGE NON SRANNO PIU’ PRATICABILI – IL TURISMO BALNEARE SI SPOSTERA’ IN NORD EUROPA

La buona notizia (si fa per dire) è pochi tra i presenti assisteranno alla cosa, quella pessima è che più o meno tra 85 anni il turismo su mediterraneo sarà azzerato a favore del Nord Europa. I balneari incomincino a preparare i propri nipoti.

Una ricerca dell’UE sul turismo calcola che nel 2100 Spagna e Italia potranno dire addio al mare in estate perché tutti andranno in spiaggia sul mar Baltico. Tutta colpa del cambiamento climatico che produrrà perdite per miliardi di euro l’anno per i Paesi dell’area del mediterraneo e grandi guadagni per il Nord Europa

Lo studio sostiene che, a partire dal 2100, l’aumento delle temperature nei Paesi europei dell’area mediterranea e non solo, in particolare Italia e Spagna, renderà poco piacevoli per i turisti le condizioni climatiche di spiagge e campagne in estate. Al contrario luoghi considerati belli, ma troppo freddi, come il mare dei Paesi baltici potrebbero vedere un fortissimo incremento del turismo balneare estivo.

Dall’inizio del prossimo secolo il decremento delle entrate turistiche potrebbe viaggiare al ritmo dello 0,45% del Pil ogni anno (per l’Italia a valori attuali siamo oltre gli 8,7 miliardi di euro l’anno, per la Spagna intorno ai 5,6 miliardi di euro), mentre le entrate turistiche dei Paesi del Nord Europa potrebbero crescere dello 0,32% del Pil di ciascun Paese all’anno.

http://www.corriere.it/ambiente/15_agosto_14/turismo-2100-addio-mare-estate-spagna-italia-tutti-spiaggia-mar-baltico-03a97cd4-426f-11e5-ab47-312038e9e7e2.shtml

Lascia un commento

Compilando questo modulo dichiaro di accettare espressamente i termini e le condizioni di utilizzo del sito in tema di privacy come specificato nella pagina "termini e condizioni"