Chi siamo

Chi siamo? In quale direzione vogliamo indirizzare i nostri figli? A quale civiltà si sentiranno di appartenere? In quali valori potranno credere? Riscopriranno il valore della solidarietà o cadranno nell’individualismo? La civiltà Mediterranea, quella che ha gettato le fondamenta del mondo occidentale; quella che ha dato valore alla storia d’Italia e delle nazioni del mare nostrum. Noi crediamo che esista ancora e che non sia tramontata. La Nuova Civiltà Mediterranea: storia, cultura e tradizioni che sono colonne portanti delle società occidentali e dell’Europa. L’Italia è una Civiltà Mediterranea e lo è sempre stata oltre ogni divisione politica.

Nuovo piano della telefonia mobile: comitati preoccupati per la salute dei cittadini

Alcuni manifestanti davanti al comune di Viareggio di diverse associazioni si sono riuniti per ribadire il loro disappunto riguardo al nuovo piano degli impianti di radiocomunicazione, la cui discussione ed approvazione definitiva è in programma nel prossimo consiglio comunale del 6 giugno.

"Un piano che non riduce le antenne, anzi prevede un alto numero di nuovi siti, esattamente 34 nuove SRB (Stazioni Radio Base) o antenne in particolar modo concentrate all'ex circoscrizione Centro-Marco Polo, soprattutto per agevolare gli alberghi in passeggiata, con un conseguente ulteriore aumento dell'inquinamento elettromagnetico - spiega Marcello Ricci del comitato Marco Polo - già molto alto in quella zona come nel resto della città di Viareggio e con relativi rischi per la salute dei cittadini. Il valore di campo elettromagnetico del previsto piano di telefonia mobile è di 5,5 V/m, troppo vicino al limite di legge di 6,0 V/m. Il principio di precauzione dell'OMS in un piano prevede che sia al massimo di 0,2 - 0,5 V/m. E questo sparso per tutta la città con alcuni punti dove si può trovare anche dei picchi allarmanti.

L'inquinamento da elettrosmog sul sito di via Matteotti, per la presenza della sottostazione elettrica, dei tralicci dell'alta tensione e di due antenne della telefonia mobile, nei pressi della sottostazione, costituiscono un reale pericolo. La centrale elettrica e i tralicci dell'alta tensione hanno causato fra le case vicine negli anni 32 morti per tumore . Come associazioni vogliamo essere ascoltate dall'amministrazione per il bene dei cittadini, Nel tempo i vari comitati si sono confrontati con l'assessore all'ambiente Pierucci, chiedendo anche un incontro con il professor Gianfranco Cellai, incaricato dall'amministrazione per la redazione tecnica del piano della telefonia mobile, ma le varie osservazioni fatte, sia a voce, sia scritte e depositate a chi doveva occuparsene, sia protocollate nei tempi regolari in comune sono state ignorate. L'assessore Pierucci ha indicato anche i comitati come soggetti non abilitati a tal fine. quindi le nostre osservazioni, suggerimenti e studi non avevano alcun significato per lui. Alcuni membri dei comitati sono anche andati, anche se non invitati, alla commissione ambiente sull'argomento per far valere le proprie ragioni, ma l'assessore ha voluto forzare i tempi giustificando che questo piano deve essere approvato il prima possibile, ma ha dovuto sospendere la commissione ed ha dovuto inserire l'approvazione del piano nel prossimo consiglio comunale. A noi - conclude Ricci - sta a cuore la tutela della salute dei cittadini e questa è un'assenza di democrazia e responsabilità da parte dell'amministrazione comunale. Il 6 giugno saremo ad assistere al consiglio comunale per far valere le nostre proposte per il bene della cittadinanza." di Giacomo Mozzi.

https://www.lagazzettadiviareggio.it/cronaca/2018/06/nuovo-piano-della-telefonia-mobile-comitati-preoccupati-per-la-salute-dei-cittadini/

Lascia un commento

Compilando questo modulo dichiaro di accettare espressamente i termini e le condizioni di utilizzo del sito in tema di privacy come specificato nella pagina "termini e condizioni"

ultime news

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next
The evolution of a dream

The evolution of …

Piazza del Duomo a Pietrasanta, con la collaborazione di CONTINI Galleria D'Arte...

09-06-2019 17:18 Categoria 1

Per noi autistici non esiste diritto di cittadinanza.

Per noi autistici…

Qualcuno sa dirci qualcosa del Casale delle Arti? Io non ho più sentito nessun...

28-09-2018 09:48 Categoria 1

Congresso Nazionale Accademia Italiana di Scienze Forensi

Congresso Naziona…

Di fronte ad un crimine quali sono le scelte investigative corrette ? "Quel c...

25-09-2018 09:15 Categoria 2

E' possibile creare una rubrica telefonica dei " miliardi di persone povere" e inviare loro direttamente denaro digitale con un messaggio di testo ? In Kenya questo è già possibile.

E' possibile crea…

di Alessia Brogi - E' un errore lasciare la diseguaglianza al suo destino, scriv...

26-08-2018 09:16 Categoria 2

FUNDRAISING conferenza

FUNDRAISING confe…

Conferenza FUNDRAISING di Alessia Brogi - Resilienza come tutti sappiamo, è...

20-08-2018 09:13 Categoria 2

Il principio di tutela preventiva dell' ambiente ed il potere di pianificazione urbanistica. Esempi di inciviltà.

Il principio di t…

Di Alessia Brogi - Il potere di pianificazione territoriale deve tener conto sia...

08-08-2018 16:16 Categoria 1

Sicurezza stradale

Sicurezza stradal…

di Alessia Brogi - Il tema della sicurezza stradale è complesso. La strada viene...

19-07-2018 10:11 Categoria 2

Nuovo piano della…

Alcuni manifestanti davanti al comune di Viareggio di diverse associazioni si so...

07-06-2018 08:46 Categoria 1

Delirio di onnipotenza

Delirio di onnipo…

DiAlessia Brogi - C'era una volta un Re. Antigone è una tragedia di Sofocle. L'o...

29-05-2018 09:31 Categoria 1

Scelti per voi